ARIANNA

ARIANNA

Sulla piccola isola dove vive e lavora, Arianna si prepara a festeggiare l’arrivo del nuovo anno e a dire addio a quello passato. Anche la sua relazione con Nanni, un apicoltore che viene dalla città, forse sta per finire, e Arianna non ne capisce le ragioni. Nanni è evasivo, sembra considerare il loro rapporto un ostacolo alla sua libertà. Di fronte al dolore di un’altra donna, Arianna riesce a trovare dentro di sé la forza di andare avanti.

“Le radici epiche della storia sono già nel titolo, Arianna. Ma è tutta la vicenda, l’abbandono d’amore su un’isola (un abbandono di oggi, ma emotivamente non lontano da quello del mito), a dare al film una colorazione epica. [...] Un piccolo miracolo di creatività, un lavoro praticamente autoprodotto, girato a Procida in poco più di due set- timane, su una sceneggiatura inizialmente inesistente”.
Bianca De Fazio, la Repubblica

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)