Chantal Ackerman (1950-2015)

Chantal Ackerman (1950-2015)

Il 5 ottobre 2015 è morta Chantal Akerman, una delle registe più amate e seguite dalla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema che le dedicò nel 1997 la retrospettiva e il volume "Il cinema di Chantal Akerman", a cura di A. Aprà, B. Di Marino, mentre nel 2000 la accolse a Pesaro per la proiezione di "La Captive", nel 2004 per "Demain on déménage" e nel 2006 per "Là-bas".
Per ricordarla pubblichiamo, qui sotto, una importante conversazione tra lei e Jean-Luc Godard, contenuta nel volume del 1997.
Qui invece il link al saggio e all’intervista alla cineasta di Marcella Leonardi pubblicati dopo la retrospettiva di Pesaro.
Mentre, per approfondire il cinema era vita di Chantal Akerman, ecco gli articoli del «Manifesto» (previa registrazione), unico quotidiano italiano a dedicarle un approfondimento:
http://ilmanifesto.info/nella-casa-di-chantal/
http://ilmanifesto.info/chantal-akerman-occhi-blu-capelli-neri/
http://ilmanifesto.info/chantal-akerman-un-atto-damore/
http://ilmanifesto.info/chantal-akerman-a-tra-poco-a-dopo/
http://ilmanifesto.info/chantal-akerman-documentario-e-finzione-non-ci-sono-frontiere/
http://ilmanifesto.info/chantal-akerman-oltre-i-bordi-dello-schermo/

Qui il ricordo di Les Inrocks e qui quello del New Yorker.


Documenti allegati


In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)