Come fare un documentario e sopravvivere felici - Workshop

Come fare un documentario e sopravvivere felici - Workshop

“Pesaro 2012: la rappresentazione visiva e sonora di una città e del suo festival”
Workshop a cura di Gianfranco Pannone in collaborazione con Kimera Film

-  Data e orario

• Da martedì 26 a sabato 30 giugno
• Dalle ore 9.00 alle ore 18:00 (con orari da meglio stabilire per le sedute di editing)

-  Luogo
• Mostra Internazionale del Nuovo Cinema a Pesaro

-  Destinatari
-  Numero ed età
• Da un minimo 6 a un massimo di 15 allievi filmmakers
• Maggiorenni
• Registi-filmmakers, insegnanti, operatori culturali
• Nel caso di un numero di richieste superiori alle 15 saranno utilizzati come criteri quello della competenza pregressa e quello della età, favorendo i più giovani.

-  Gruppi di lavoro
• Nella esercitazione pratica il gruppo classe sarà suddiviso in gruppi. Ogni troupe sarà composta da 5/6 persone, che saranno responsabili delle riprese video e di quelle audio, coadiuvati da un filmmaker-professionista La modalità di creazione delle singole troupe rispetterà le eventuali richieste di abbinamento presentate dai partecipanti.
• Ogni singolo gruppo ha a disposizione una telecamera HD, un cavalletto e un microfono unidirezionale.

- 
Livello di entrata

• Conoscenza minima della grammatica e della sintassi del cinema
• conoscenza minima dell’utilizzo manuale di una videocamera
• conoscenza minima di un programma di editing (Avid o Final cut)

-  Obiettivo
• Far sperimentare, attraverso un percorso pratico, ai partecipanti l’intero processo di realizzazione di un documentario dalla sua ideazione, alla produzione, all’editing.

-  Itinerario
Martedì
• Saranno offerte sintetiche e nozioni base di scrittura, regia, fotografia, suono ed editing del genere documentario, anche con esempi tratti da film documentari.
• Si discuterà dell’esercizio documentaristico da realizzare nei giorni successivi, ricercando le diverse potenzialità evocative presenti nel tema proposto. Alle singole troupe sarà affidato uno dei punti di vista ideati per affrontare il tema scelto.
Martedì, mercoledì, giovedì
• Le singole troupe realizzeranno le riprese cinematografiche. Al termine di ogni giornata, con il curatore stesso, sarà verificata la qualità del prodotto girato e l’esperienza vissuta con i suoi punti di forza e punti di debolezza sia nelle dinamiche relazionali che in quelle tecniche.
Giovedì e Venerdì
• Le giornate di giovedì, di venerdì e di sabato saranno dedicate all’editing dei lavori realizzati dalle singole troupe, che confluiranno in un unico montato. Il sabato pomeriggio-sera l’esercizio documentario sarà proiettato ufficialmente.

-  Metodologia
• Nella prima giornata i contenuti saranno trasmessi attraverso una lezione frontale teorica con il curatore del workshop. Alla riunione sullo sviluppo dell’esercizio parteciperanno anche i due filmmakers professionisti e il montatore.
• Nelle giornate successive i contenuti saranno ricavati attraverso il lavoro di gruppo in work in progress e vedranno coinvolti sia il curatore del workshop, che nel corso di ogni giornata si sposterà da una troupe all’altra e presenzierà anche ad alcune fasi dell’editing, sia due filmmakers professionisti, che avranno il compito di seguire passo passo le troupe.

-  Ambienti didattici
• Gli ambienti didattici saranno costituiti da una sala per le riunioni e visioni e da una saletta per il montaggio.

-  Responsabile del workshop
• Gianfranco Pannone

-  Testi consigliati
L’officina del reale – Fare un documentario: dalla progettazione al film di Mario Balsamo e Gianfranco Pannone (Edizioni Cdg - Centro di documentazione giornalistica)
Docdoc - Dieci anni di cinema e altre storie di Gianfranco Pannone (Ed. Mephite - Cinemasud)

-  Modalità di iscrizione
Entro domenica 10 giugno compilando il form presente sulla home page del sito www.pesarofilmfest.it nell’apposita sezione “Iscriviti al Workshop sul documentario con Gianfranco Pannone“.
La Fondazione Pesaro Nuovo Cinema non è responsabile di danni a persone o cose verificatisi durante lo svolgimento del workshop. Con l’iscrizione si solleva la Fondazione Pesaro Nuovo Cinema da qualsiasi responsabilità.

-  Costi
I candidati scelti, la cui comunicazione avverrà lunedì 11 giugno, dovranno versare la quota di partecipazione di 100,00 Euro (che dà diritto a un voucher per la consumazione dei pasti a pranzo nei giorni dal 26 al 30 giugno nei locali convenzionati) entro venerdì 15 giugno sui conti correnti della Fondazione Pesaro Nuovo Cinema Onlus (bancario o Paypal) che verranno successivamente comunicati.


Documenti allegati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)