De son appartement - To His Apartments

De son appartement - To His Apartments

"Da molto tempo volevo provare se avrei potuto fare una tragedia con quella semplicità di azione che ebbe tanta parte nel gusto degli antichi. Qualcuno reputa questa semplicità segno di scarsa fantasia. Non pensa che, al contrario, tutta la fantasia consiste nel creare qualcosa dal nulla. Racine", prefazione a Bérénice (1670).

La lettura del regista nel proprio appartamento della Bérénice di Racine, inframmezzata da gesti quotidiani, talvolta comici, come il cercare ostinatamente di chiudere un rubinetto che perde, o le riprese ripetute in primo piano dei piedi nudi che si lasciano trasportare dal ballo. Una combinazione di arte e vita per non perdere niente, per non dividere le cose in compartimenti stagni.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)