Il programma di domenica 16 giugno

La seconda giornata del festival si apre alle 15 al Teatro Sperimentale, nella Sala Pasolini, con la presentazione del progetto Re-framing home movies, i film di famiglia dall’archivio alla valorizzazione pubblica. All’incontro interverranno i curatori, i responsabili degli archivi promotori e i partecipanti delle precedenti edizioni. Per l’occasione saranno proiettati i film realizzati al termine della prima edizione, intitolata Residenze in archivio (2017-2018): La famiglia, la Patria (2018) di Alberto Diana, La Statua (2018) di Giulia Savorani, e Gli anni (2018) di Sara Fgaier, vincitrice di un premio speciale ai Nastri d’argento 2019 nella categoria Corti doc. A seguire ci sarà la presentazione dei risultati finali della seconda edizione, L’eredità ritrovata (2018-2019).

Il programma si sposterà poi in spiaggia ai Bagni Paradiso n°59, per la rassegna Cinema in spiaggia, con la proiezione alle 21.30 di Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) di Elio Petri, per la sezione il cinema di genere in Italia. Il film sarà presentato da Egidio Spugnini, all’epoca aiuto scenografo del film e collaboratore di uno dei più grandi scenografi del cinema italiano, Carlo Egidi.
In contemporanea in Piazza del Popolo, per la rassegna Cinema in piazza, verrà presentato alle 21.45, Song’e Napule (2014) di Antonio e Marco Manetti, sempre per la sezione il cinema di genere in Italia. Saranno presenti i registi.

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)