Iván Z

Iván Z

Iván Z si avvicina alla vita di un regista strano e marginale, più interessato ad affermare la propria individualità che a seguire le correnti cinematografiche della sua generazione. Il documentario riflette sulla difficoltà di vivere, l’impossibilità di abbandonare un’infanzia popolata di figurine e giochi, e l’impossibilità di fare cinema e di non farlo.

Quello che mi ha sorpreso di più è che Iván fa cinema tutti i giorni, malgrado sia stato più di dieci anni senza filmare. Pensa sempre attraverso storie. I ricordi dei suoi viaggi intensi con la celluloide non lo hanno abbandonato. Ora che dipinge e non si muove più da casa si sente più “sicuro”. La casa della sua famiglia, l’origine della sua ispirazione per il cinema e per la vita, che per lui sono la stessa cosa.
Andrés Duque

Andrés Duque (1972, Caracas) si è laureato in giornalismo. Ha iniziato a lavorare come produttore per la divisione latinoamericana di HBO, coprendo festival cinematografici in tutto il mondo. Nel 2000 si è trasferito a Barcellona per studiare cinema documentario. Ora lavora per la casa di produzione Agosto.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)