JAZYČNIKI

JAZYČNIKI

Tratto dall’omonima pièce teatrale di Anna Jablonskaja. I complessi contenuti dell’opera sollevano interrogativi riguardanti la fede e la religione senza estremismi, ma anche senza soggezione. Nello spazio di un appartamento, dopo l’arrivo dalla provincia dell’anziana e devota nonna, gli altri fa- miliari vengono coinvolti in un dramma derivante da una recondita fede cieca nel miracolo, all’interno del quale si sviluppa la storia d’amore infelice di un’adolescente smarrita che cerca di resistere alla pazzia della famiglia. Il pubblico si immerge in questa attendibile ricostruzione del quotidiano che sfocia in misticismo, fino a trasformarsi in follia collettiva.

Lera Surkova si è laureata alla Scuola-studio del Teatro d’arte di Mosca Mchat, diplomandosi successivamente alla Scuola del cinema documentario di Marina Razbežkina e ai Corsi superiori di sceneggiatura e regia (2010). Attrice presso il teatro Et Cetera, come regista teatrale ha realizzato spettacoli presso diversi teatri russi, mentre come regista cinematografica Jazy niki rappresenta il suo esordio nel lungometraggio.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)