John Fante. Profilo di scrittore

John Fante. Profilo di scrittore

In occasione di una tavola rotonda dedicata a John Fante, la Mostra presenta un documentario su uno dei maggiori scrittori americani del Novecento, che Bukowski considerava il suo maestro. Girato tra l’Italia e gli Stati Uniti, il film contiene numerose testimonianze, citazioni letterarie, foto e documenti privati inediti. In questo viaggio nella vita e nell’opera di Fante, troviamo anche un inconsueto personaggio di Torricella Peligna (Abruzzo) – paese d’origine della famiglia Fante – che narra le gesta del suo illustre conterraneo.

Il continuo intersecarsi tra la rabbia e il candore è ciò che più mi affascina in John Fante. A questo, si aggiunge la sua estrema lucidità nel riferire la condizione mentale di chi si trova in una posizione “borderline” (etnica, sentimentale o altro). Ma a renderlo indimenticabile è soprattutto la sua ironia.
Giovanna Di Lello

Giovanna Di Lello dirige documentari e organizza eventi culturali. Tra i suoi lavori Il razzismo indiscreto degli americani. Incontro con Noam Chomsky, La ballata del calzolaio, A Dream in the Purple Sea. Pascal D’Angelo, Auschwitz. Lungo i binari della memoria. Ha la direzione artistica del Festival letterario di Torricella Peligna, “Il Dio di mio padre”, dedicato a John Fante.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)