Jonas Mekas (1922-2019)

Jonas Mekas (1922-2019)

È morto Jonas Mekas, regista, poeta, critico cinematografico nato in Lituania, a Semeniskiai, il 23 dicembre 1922, prima di emigrare negli Stati Uniti dove alla fine degli anni ’40 è stato l’ideatore del movimento underground newyorkese. Nel 1955 ha fondato la rivista "Film culture" che è stata fondamentale per la promozione del New American Cinema. Proprio alla III Mostra Internazionale del Nuovo Cinema (Pesaro 27 maggio - 4 giugno 1967) Mekas ha selezionato quattro programmi dedicati al nuovo cinema indipendente statunitense.
Fondatore dell’Anthology Film Archives di New York (la cineteca del cinema sperimentale), Mekas è autore di una filmografia che è diventata l’emblema del cinema indipendente tout court. Grazie alla pellicola, l’amato 16mm, ha disegnato un peculiare percorso autoriale che ha trovato nei ’diari’ la sua forma più preziosa.
Per ricordare il grande cineasta, più volte presente al festival, di persona o con i suoi film, pubblichiamo la sua presentazione dei film portati a Pesaro nel 1967, l’intervista che Lino Miccichè e Bruno Torri gli fecero nel gennaio del 1967 a New York (ripubblicata nel catalogo generale 2017 del festival), insieme alla presentazione di Fernanda Pivano della rassegna a Pesaro "New American Cinema" nel 1967 (ripubblicata nel 2017 nel "Quaderno Fondazione Prada #11").


Documenti allegati


FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)