LE LAVORANTI A DOMICILIO

LE LAVORANTI A DOMICILIO

"Il film raccoglie le testimonianze di un gruppo di operaie carpigiane che denunciano la loro condizione di sfruttamento, in un’epoca - i primi anni settanta - in cui gli asili pubblici e i servizi sociali erano ancora un miraggio e per le donne la scelta del lavoro si pagava a caro prezzo. Le immagini del film - selezionate e montate da Guido Albonetti - fanno parte di un materiale più ampio (circa due ore in 16mm b/n) girato da Bernardo e Giuseppe Bertolucci a Carpi nel 1971, conservato in archivio; questo materiale sarebbe dovuto diventare un film inchiesta sulla condizione delle lavoranti a domicilio, quell’universo sommerso di operaie tessili costrette ad abbandonare la fabbrica (anche per maternità) e a lavorare per poche lire".

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)