LE OMBRE ROSSE

LE OMBRE ROSSE

Un intellettuale di fama mondiale viene invitato nel centro sociale “Cambiare il mondo”, creato nei locali fatiscenti di un vecchio cinema romano. Da un’intervista rilasciata a una tv di strada nasce casualmente un’idea rivoluzionaria che raccoglie l’entusiasmo generale e diventa un progetto destinato a creare grande clamore mediatico. Il film è stato presentato fuori con- corso alla Mostra di Venezia 2009.

“In quest’Italia di amici degli amici va lodato un regista che non ha paura di sviscerare il lato oscuro di ex, post, filocomunisti, che amano se stessi e odiano il popolo. La metafora del film è semplice, quasi infantile, ma terribilmente vera. Il centro sociale (brava Valentina Carnelutti, molto attiva anche in sceneggiatura) sta ai salotti radical chic come l’utopia agli splendidi quarantenni che l’hanno definitivamente tradita”.
Boris Sollazzo, Film Tv

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)