Living in Oblivion - Si Gira a Manhattan

Living in Oblivion - Si Gira a Manhattan

Nick Dinklage è un regista di nuovo alle prese con un film a basso costo. Ad aiutarlo ci sono Lupo, il direttore della fotografia con il suo abito di pelle nera, Wanda, la sua assistente, efficiente e con i nervi d’acciaio, Nicole, l’attrice piena di talento ma insicura anche per un’infelice storia d’amore e per la rivalità sul set con l’interprete maschile.

Girando a basso costo come il regista di cui racconta il lavoro, il giovane italo-americano (DiCillo) ha il coraggio di tentare una via già percorsa da grandi autori: quella del cinema nel cinema. (…) Ne viene un gioco di specchi divertente e qua e là emozionante.
Roberto Escobar, «Il Sole-24 Ore»

Tom DiCillo (Jacksonville, 1954) ha lavorato come direttore della fotografia per Jim Jarmusch. I suoi film hanno ottenuto molti riconoscimenti: Johnny Suede il Pardo d’Oro a Locarno; Si gira a Manhattan il premio per la sceneggiatura al Sundance e quello speciale della giuria e del pubblico a Deauville; il più recente Delirious tre premi a San Sebastiàn.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)