Nicolas Rey e i Critofilm animano gli incontri in Pescheria

Nicolas Rey e i Critofilm animano gli incontri in Pescheria

Ieri la Pescheria è stata animata da due appuntamenti che hanno riempito il Centro Arti Visive.Prima Federico Rossin ha introdotto e moderato l’incontro con il cineasta sperimentale francese NICOLAS REY, a Pesaro per un omaggio che ha permesso di scoprirne la filmografia in 16mm attraverso quattro opere che vanno da dieci minuti di Terminus For You ai centossettanta di Les Soviets plus l’électricité. Un omaggio ulteriormente impreziosito da una performance in multiproiezione, nella quale le immagini veniva a crearsi nella collissione dei fasci di lusce andando a formare una vera e propria ’Opera mundi’. A seguire si è svolta la tavola rotonda dedicata ai CRITOFILM, secondo appuntamento dopo quello dello scorso anno sui "video essay", vero e proprio genere cinematografico esplorato dal programma a esso dedicato anche in questa edizione e catalogato nelle sue numerose varianti in nuova versione aggiornata e ampliata dell’ebook edito per la scorsa edizione. Hanno contribuito ad animare la tavola rotonda, insieme al curatore Adriano Aprà, e ai ’padroni di casa’ Pedro Armocida e Bruno Torri, anche i registi Joao Botelho, Mario Brenta, Bruno Di Marino, Fabio Scacchioli, l’attrice Olimpia Carlisi e i critici Sergio G. Germani e Patrizia Pistagnesi.

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)