NOSTALGIA DE LA LUZ

NOSTALGIA DE LA LUZ

In Cile, tremila metri sopra il livello del mare, gli astronomi di tutto il mondo si riuniscono nel deserto di Atacama per osservare le stelle. La trasparenza del cielo è tale che permette di cercare fino ai confini dell’universo. Tuttavia quello è un luogo dove il terreno asciutto conserva resti umani: mummie, esploratori e minatori. Ma anche le ossa dei prigionieri politici della dittatura. Mentre gli astronomi esaminano le galassie più lontane in cerca di una vita extraterrestre, ai piedi dell’Osservatorio un gruppo di donne muove il terreno in cerca dei parenti scomparsi.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)