OSTROV. ALEKSANDR SOKUROV

OSTROV. ALEKSANDR SOKUROV

Un omaggio personale al grande maestro russo Aleksandr Sokurov, amico e mentore della regista. Un ritratto intimo e obiettivo costituito dall’intreccio di monologhi e riflessioni del regista sulla vita e l’arte, alternati a immagini delle riprese dal set di Russkij kovčeg (Arca russa, 2002). Il risultato è il ritratto unico e originale di un grande cineasta. La Proskurina svela l’amicizia personale con Sokurov e i protagonisti dei suoi film che si sono lasciati riprendere, in un’atmosfera molto calda e accogliente, come non avrebbero fatto con nessun altro. “Ogni fotogramma dell’Arca russa contiene tutta la storia del cinema mondiale”. (S. Proskurina)

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)