Programma 3. Omaggio a Irina Margolina

Programma 3. Omaggio a Irina Margolina

GIOACCHINO ROSSINI. NOTE DI UN GOURMET (t.o. Dzhoakkino Rossini. Zapiski gurmana)
Russia 2010, 13’, colore - Regia: Oksana Cherkasova
Gioacchino Rossini era noto per le sue opere, ma era anche un talento della gastronomia, autore di un celebre manuale di cucina. Alla base del film le annotazioni e gli aforismi del compositore.

SERGEJ PROKOF’EV. LA QUARTA MELARANCIA (t.o. Sergej Prokof’ev. Chertvertyj apel’sin)
Russia, 2010, 13’, colore - Regia: Julija Titova
Le fasi fondamentali della vita e dell’opera del compositore russo Prokof’ev narrate secon- do lo stile del suo linguaggio musicale rigoroso e matematico.

GEORGE GERSHWIN. LA STORIA DELLA FAMIGLIA GERSHWIN NARRATA DA ISAIA SHMULEVICH (t.o. Dzhordzh Gershvin. Istorija sem’i Gershvinov, raskazanna- ja Izej Shmulevichem)
Russia 2012, 13’, colore - Regia: Irina Margolina
Grazie alla voce narrante di un bambino, il mondo delle note jazz di Gershwin diventa di più facile comprensione.

ANTONIO VIVALDI
Russia 2007, 13’, colore - Regia: Oksana Cherkasova
La vita di Antonio Vivaldi è legata alla città del carnevale, Venezia. In accordo con il paesaggio veneziano, il film è realizzato con la tecnica della grafica su carta argentata che conferisce la sensazione di una costante presenza dell’acqua e dei suoi riflessi.

JOHANN SEBASTIAN BACH (t.o. J.S. Bakh)
Russia 2011, 13’, colore - Regia: Elena Petkevich
Johann Sebastian Bach raccontato attraverso i ricordi del vecchio cantore della chiesa di S. Tommaso e S. Nicola.

Alla presenza della regista

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rassegna stampa 2019

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)