ROMA, NAPOLI, VENEZIA... IN UN CRESCENDO ROSSINIANO

ROMA, NAPOLI, VENEZIA... IN UN CRESCENDO ROSSINIANO

Napoli, Roma, Venezia... Una carrozza di inizio Ottocento trainata da due cavalli con tanto di pennacchio ed elegante cocchiere, percorre a passo di trotto le strade di Roma. Il Corso, Piazza del Popolo, i Fori Imperiali. A bordo, un visitatore d’eccezione, un compositore ironico e panciuto, il più grande del suo tempo che torna dopo quasi due secoli in tre grandi città d’arte italiane, Napoli, Roma e Venezia, dove ha vissuto e creato le sue fughe, le cabalette, i suoi famosi "crescendo". Si tratta di Gioachino Rossini. Nelle città di oggi si aggira ora in carrozza, per le strade e le piazze di Roma o per il lungomare e i vicoli di Napoli, ora in gondola, tra i canali della città sull’acqua, dove per la prima volta diresse e mise in scena La cambiale di matrimonio. E’ dunque sulla sua carrozza e la sua gondola che Rossini ci guida per le città mostrandoci le loro bellezze.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)