SAC

SAC

Istanbul. Hamdi è un uomo disperatamente solo e trascorre le giornate fumando nel negozio di parrucche che è anche la sua casa. È malato di cancro e non gli resta molto tempo da vivere. Hamdi ha un solo desiderio: andarsene lontano, forse in Brasile, prima di morire. Un giorno una donna di nome Meryem si presenta in ne- gozio per vendere i propri lunghi capelli. L’uomo ne è profondamente colpito e inizia a pedinarla ovunque. Quando Meryem si accorge di essere seguita la situazione si fa ancora più strana... Hair è il film conclusivo della Trilogia della coscienza e della morte.

“A parte il fatto che i capelli sono per alcune tradizioni e religioni un elemento importante, mi piaceva l’idea di collegare le persone attraverso le ciocche dei capelli: una li vende, l’altro li compra e l’altro ancora è preoccu- pato perché diventano bianchi e li sta perdendo. È su questo rapporto che ho cercato di articolare la storia“.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)