SALVO

SALVO

alermo, estate. Salvo è un killer di mafia mandato a uccidere un ri- vale. In casa, all’arrivo di Salvo, c’è però solo Rita, la sorella della vit- tima designata, cieca dalla nascita. Quando Salvo, più tardi, toglie la vita a suo fratello, gli occhi di Rita acquistano misteriosamente la vista. Premiato alla Semaine de la Critique del Festival di Cannes.

“Dal noir alla Jean-Pierre Melville agli spaghetti western, da Kitano alla black comedy, l’opera prima di Fabio Grassadonia e Antonio Pi- azza si libera di quell’immagine obsoleta rimandata da tante fiction e da vari b-movie ambientati in Sicilia per ridare ai luoghi coloniz- zati da arabi e greci secoli e secoli fa la loro dignità di terre che sono state culla di cultura e di filosofia, quella filosofia che ancora oggi permea il linguaggio aulico dei malavitosi”. Carola Proto, ComingSoon.it

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)