Barnacles

suona Brakhage

20 giugno 2019 alle ore 23:50 Palazzo Gradari
suona Brakhage

I quattro film astratti di Brakhage, maestro del cinema sperimentale, colpiscono lo spettatore con una raffica di colori dal ritmo ipnotico e travolgente. Barnacles (Matteo Uggeri) elabora su queste immagini le sue alchimie sonore: ritmi ossessivi e melodici ronzii “drones & drums”. Musicare questi film è un’operazione blasfema: se Brakhage non ha messo musiche sui propri film è perché non la voleva. Perciò la sonorizzazione è una lotta piuttosto che una collaborazione. Sono stati effettuati brani molto ordinati, ritmici, basati su loop ed estremamente stratificati, ed è sorprendente vedere come si realizzino delle connessioni involontarie, inaspettate, tra suoni e immagini...

Barnacles è il più recente progetto di Matteo Uggeri, attivo musicalmente dalla metà degli anni ‘90 sotto varie sigle, e membro dal 1999 del gruppo di inclassificabile sperimentazione tra rock ed elettronica Sparkle in Grey. Parallelamente ai dischi proposti a proprio nome e spesso in collaborazione con altri artisti, incentrati su field recordings e atmosfere ditatate ricche di spunti melodici votati a una malinconia mai disperata, con Barnacles Uggeri esplora i territori del ritmo e della ripetizione. Sotto il nome di Barnacles ha pubblicato tre album.


Post correlati

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)