Svoi

Svoi

Guerra, amore, tradimento, vendetta. Tutto si mescola in una fattoria vicino Pskov, territorio occupato dai nazisti, nell’agosto 1941. Fuori, la guerra impazza, ma qui, lontano dalle operazioni militari, esplodono le passioni. Tre prigionieri di guerra russi sono scappati e si nascondono nella stalla del capovillaggio: sono ricercati e uno di loro, che è figlio del capovillaggio, è rivale in amore di uno dei poliziotti tedeschi che gli danno la caccia.

Dmitry Meskhiyev - Biografia
Dmitriy Meskhiyev è nato a San Pietroburgo nel 1963. Ha lavorato come assistente alla regia presso la Lenfilm a partire dal 1980 e nel 1988 si è diplomato alla VGIK, dove ha studiato regia sotto la guida di Marlen Khutsiyev. Dal suo esordio alla regia, Gambrinus (1990), ispirato a un racconto di Kouprine, ha diretto tredici film, tra cui The Cynics (1991), Over the Dark Waters (1993), An American Bet (1998), The Peculiarities of Russian Politics (1999), The Woman Property (2000), Mechanical Suite (2001) e The Diary Of A Kamikaze (2002). Con Our Own ha vinto nel 2004 il primo premio al Moscow International Film Festival e tre premi Nika.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)