THE CONFESSIONS OF ROEE ROSEN

THE CONFESSIONS OF ROEE ROSEN

The Confessions of Roee Rosen iniziano con l’artista che annuncia la propria morte imminente e che rinnega una carriera piena di bugie, scandali e false identità. Le confessioni sono trasmesse da tre portavoce – tre lavoratrici straniere che risiedono in Israele – che recitano tre monologhi in ebraico, una lingua che non conoscono. Le oratrici dunque ignorano il significato dei testi, che sono una sorta di ibrido: basati sulla vita di Rosen ma al contempo parzialmente plausibili come dichiarazioni delle stesse lavoratrici straniere.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)