Trees Lounge - Mosche da bar

Trees Lounge - Mosche da bar

Tommy, un meccanico disoccupato, è uno dei tanti personaggi che frequenta il bar Trees Lounge. Una sera esce con Debbie, una minorenne. Il padre della ragazza si infuria e riempie di botte l’uomo spedendolo all’ospedale. Tornato al bar, Tommy capisce che è giunto il momento di riordinare la propria vita.

Buscemi filma senza vezzi post moderni, ad altezza d’uomo attento soprattutto al lavoro sulla recitazione, all’aggressività fisica, a una centralità dell’attore. E ci offre il quadro desolato e pessimista di una società che, a differenza di Hollywood, non è più capace di credere nei sogni.
Paolo Mereghetti, «Sette», 10 luglio 1997

Steve Buscemi (New York, 1957) ha interpretato oltre sessanta pellicole, recitando per registi del calibro di Altman, Jarmusch e Ivory. Con Crocevia della morte (1990) inizia il suo sodalizio con i fratelli Coen. Due anni dopo fa parte del cast di Le Iene di Quentin Tarantino. Trees Lounge è il suo primo lungometraggio.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)