UCCELLACCI E UCCELLINI

UCCELLACCI E UCCELLINI

Totò e suo figlio Ninetto, mentre camminano per la campagna romana discutendo di vita e di morte, incontrano un corvo parlante che dice di venire “da un paese chiamato Ideologia” e racconta loro una storia. Menzione speciale per Totò al Festival di Cannes.

“Pasolini si ricorda spesso di certe trovate di Chaplin (il costume di Totò e la ragazzina vestita da angelo, che compare alle finestre della casa in costruzione, quelle danze improvvise e felici nella campagna deserta) e ha bene in mente certe immagini di Rossellini, dello sfortunato Giullare di Dio: soltanto nelle sequenze in cui si avverte un totale abbandono, quando la religiosità e il senso lirico hanno il sopravvento, ritrova se stesso, e una singolare purezza”.
Enzo Biagi, L’Europeo, 12 maggio 1966

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)