VICTORIA

VICTORIA

Berlino, tutto in una notte, tutto in un unico piano sequenza. Victoria, una giovane donna spagnola, incontra Sonne e i suoi amici di fronte a un nightclub. Sembra l’inizio di una serata piacevole ma i ragazzi, proprio quella notte, devono saldare un debito pericoloso e Sonne convince Victoria ad unirsi a loro. Col passare delle ore, la situazione sfugge rapidamente di mano.

Sebastian Schipper (Hannover, 1968) è entrato a far parte del suo primo gruppo teatrale all’età di 16 anni. Ha studiato recitazione alla Otto Falckenberg School di Monaco e, come attore, ha preso parte a diversi film, tra i quali Lola corre e 3 di Tom Tykwer. Nel 1998 ha diretto il suo primo lungometraggio, Absolute Giganten, con Tykwer coinvolto in veste di produttore. Victoria, Orso d’argento per il miglior contributo artistico (la fotografia di Sturla Brandth Grøvlen) alla Berlinale 2015, è il primo film della MonkeyBoy, la società di produzione fondata nel 2013 da Schipper e Jan Dressler.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)