Yuryev den

Yuryev den

La diva dell’Opera Lyuba, all’apice del suo successo, decide di vendere la sua proprietà in Russia e andare per l’ultima volta nella sua città di origine, Yuriev, con il figlio adolescente Andrey prima di lasciare definitivamente il paese. Giunti da una caotica capitale europea, sono estranei alla città e vi vagano senza meta, quando Andrey scompare misteriosamente. “E’ una storia su una donna forte che cerca di rompere il muro del suo egoismo quando viene catapultata in una situazione inaspettata. La storia di una donna che rinasce come madre”. (Kirill Serebrennikov)

Kirill Serebrennikov - Biografia
Tra i più apprezzati registi di teatro russi, Kirill Serebrennikov è nato nel 1969 a Rostov sul Don e si è laureato in Fisica presso la Rostov State University. Durante gli studi ha diretto alcuni spettacoli in un piccolo teatro locale e, dopo aver girato il film-tv Rostov Papa, si è trasferito a Mosca. Lì ha diretto numerose pièce e molte serie televisive, tra cui Bad Scenes, che ha partecipato al Visions Program del Festival di Toronto. Con il suo film d’esordio per il cinema Playing the Victim ha vinto il festival Kinotavr e la prima edizione del Festival di Roma e ha partecipato al festival di Rotterdam e al Tribeca. Nel 2009 ha diretto un episodio del film collettivo Cotti d’amore, presentato alla Mostra di Venezia.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)