ZERZURA

ZERZURA

Partendo dal mito dell’esistenza nel deserto di una città perduta, il film costruisce un viaggio mitico attraverso il Sahara insieme al protagonista, il chitarrista Ahmoudou Madassane, in cerca dell’antica città che si favoleggia ricca di tesori. Lungo il cammino incontra nomadi, jinn, banditi, cercatori d’oro e migranti. Adottando una chiave docu-realistica ispirata in parti uguali a Jodorowsky e Jean Rouch, Zerzura è stato scritto, prodotto e filmato tutto in esterni, con una troupe e un cast Tuareg, con scene riprese in un unico ciak e a volte completamente improvvisate.

Christopher Kirkley (Oregon, USA, 1980) si è autodefinito archivista della musica, etnografo da battaglia, curatore e dj occasionale. Lavora con la musica popolare contemporanea, soprattutto in un contesto tecnologico in evoluzione, dall’interazione delle tradizioni locali con gli influssi trans-globali ai nuovi modelli mediatici di trasmissione culturale. Ha diretto un corto, I Sing the Desert Electric, e il film Akounak tedalat taha tazoughai, omaggio in lingua Tuareg a Purple Rain presentato in concorso alla Mostra del nuovo cinema nel 2016.

Post correlati

In questa sezione

FACEBOOK

TWITTER

Ultime News

Comunicati stampa

Rimaniamo in contatto

Resta aggiornato su tutte le iniziative del Pesaro Film Festival

SPONSOR

)