Programma
2020

27 Agosto
Giovedì 27-08-2020
ore 21:15
Piazza del Popolo

Carmen Giardina, Massimiliano Palmese

IL CASO BRAIBANTI

Italia 2020 , 60’

Nel 2018, celebrato anniversario del 1968, veniva messo in scena lo spettacolo teatrale Il caso Braibanti, per ricordare il processo avvenuto cinquanta anni prima ai danni del partigiano, poeta, artista, filosofo e naturalista Aldo Braibanti, un intellettuale schivo, libero, e omosessuale. L’accusa era plagio, la situazione simile a quella che inchiodò Oscar Wilde nel secolo precedente. 2020, il documentario raccoglie il testimone e approfondisce, usando come canovaccio le riprese dello spettacolo, non solo il personaggio ma anche l’epoca del processo e la storia italiana del Novecento. Il film, costituito anche da video d’arte girati da Braibanti e film sperimentali di Alberto Grifi, diventa così una galleria delle maggiori figure della controcultura e non solo, con testimonianze (voci, immagini d’archivio) di Marco Pannella, Dacia Maraini, Piergiorgio Bellocchio, Pier Paolo Pasolini e altri ancora, compreso Lou Castel che vediamo oggi e nel 1967 che passeggia dinoccolato giù per Via Garibaldi a Roma. Allo spettatore viene presentata un’Italia a due velocità, quella di Castell’Arquato dove Braibanti e i suoi amici avevano costituito nel dopoguerra una comune ante litteram, e quella della madre piangente del “plagiato” che vuole mandare il figlio da Padre Pio.

Carmen Giardina, Massimiliano Palmese

Carmen Giardina si è formata presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova e vive a Roma, dividendosi tra teatro e cinema. Come attrice è stata diretta da Cristina Comencini, Marco Risi, Peter Greenaway, Giancarlo Sepe, Umberto Marino, Manetti Bros., Alessandro D’Alatri; come regista ha ricevuto numerosi premi per i cortometraggi diretti. E’ una dei fondatori dell’Associazione ARTISTI 7607, che difende i diritti degli attori dell’audiovisivo.

Massimiliano Palmese è autore dei romanzi L’amante proibita (2006, finalista Premio Strega, Premio Santa Marinella), poi tradotto in Germania e Spagna, e Pop Life (2009). Per le sue raccolte di poesia ha vinto il Premio Eugenio Montale e il Premio Sandro Penna. Scrive per il teatro e ha pubblicato le drammaturgie Quattro mamme scelte a caso e Il caso Braibanti. Ha pubblicato la traduzione integrale dei Sonetti di Shakespeare.

sceneggiatura/screenplay Massimiliano Palmese, Carmen Giardina
fotografia/cinematography Alberto Molinari
montaggio/editing Carmen Giardina, Xavier Plàgaro
musica/music Pivio & Aldo De Scalzi
produzione/production Creuza Srl
con la partecipazione di/with the participation of Ferruccio Braibanti, Piergiorgio Bellocchio, Lou Castel, Dacia Maraini, Elio Pecora, Alessandra Vanzi, Maria Monti, Giuseppe Loteta, Stefano Raffo