PFF
Updates

L'ebook di OPEN ACCESS CINEMA disponibile gratuitamente online

In occasione della presentazione oggi alle 12.00 al Centro Arti Visive - Pescheria della nuova sezione della Mostra OPEN ACCESS CINEMA, a cura di Gianmarco Torri, è stato pubblicato un ebook gratuito di scritti teorici in italiano e in inglese che servirà a guidare gli spettatori nei nove percorsi tematici pensati da altrettanti programmatori sfruttando le risorse del cinema in rete. Uno strumento fondamentale per seguire gli incontri e le proiezioni che si terrano ogni giorno alle 16.00 in forma di webinar su Zoom. 

 

L'ebook è liberamente scaricabile al seguente link: 

https://www.pesarofilmfest.it/programma/402-open-access-cinema

 

Il progetto vuole riflettere criticamente su quello che è avvenuto nel 2020. (Quasi) nessun evento in presenza, tutto solo online: proiezioni, rassegne, conferenze, festival.
Anche se è forte il desiderio di poter nuovamente organizzare e assistere a proiezioni in spazi fisici, questo periodo ci ha insegnato quali opportunità possa offrire la fruizione del cinema attraverso la rete. E di sicuro, anche quando riprenderemo le "vecchie" abitudini, non smetteremo di accedere al patrimonio cinematografico attraverso il web.
La domanda allora è: come questo può cambiare, sta cambiando, cambierà le forme della curatela e della programmazione cinematografica?
Durante l'anno abbiamo scoperto ininterrottamente nuove risorse e abbiamo realizzato quanto fosse ricco il mondo del cinema sul web. Il riferimento non è (solo) all'offerta delle piattaforme a pagamento o ai materiali che sono stati caricati appositamente durante l'anno da istituzioni e festival, ma anche e soprattutto ai materiali che erano già online, anche se con poca visibilità.


Il progetto OPEN ACCESS CINEMA si concentra dunque su film presenti su siti ufficiali di un'istituzione o di qualcuno che abbia i diritti e li abbia pubblicati espressamente per la fruizione online, in modo “permanente” e gratuito. A parte alcuni progetti pionieristici, ci sono pochissimi strumenti, poche esperienze, poche riflessioni dedicate a come esplorare e sfruttare questa gigantesca opportunità. Sono stati dunque chiamati dei curatori che hanno organizzato dei percorsi ‘pratici’ dal vivo e online. Ma c'è anche uno spazio di riflessione teorica grazie alla pubblicazione di un ebook che mette insieme 9 curatori, ognuno dei quali offre una riflessione e un percorso guidato dalla propria sensibilità ed esperienza, sfruttando il "cinema" liberamente accessibile sul web.

Articoli correlati
22 Marzo 2024
GIANLUIGI TOCCAFONDO FIRMA IL MANIFESTO E LA SIGLA DELLA 60ª MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA
La Fondazione Pesaro Nuovo Cinema è orgogliosa di presentare il manifesto e la sigla che rappresentano la 60esima edizione della…
21 Giugno 2023
22 Giugno 2023