PFF
Updates

Torna anche nel 2022 (RI)MONTAGGI, IL CINEMA ATTRAVERSO LE IMMAGINI

Per il settimo anno consecutivo la Mostra promuove il primo concorso italiano dedicato ai video essay. 

 Con il termine video essay intendiamo la complessa e variegata galassia di lavori che rimontano e remixano le immagini cinematografiche per interrogarne il significato in chiave critica e interpretativa. Una pratica di lettura e analisi del cinema attraverso il cinema, resa oggi accessibile a tutti grazie ai vari software di montaggio digitale. Si tratta di esperienze che guardano al passato (al found footage sperimentale, al film-saggio, alla tradizione del documentario sul cinema) ma che si contaminano con le pratiche ludiche e ibride del presente e delle nuove forme di cinefilia della rete (mash-up, re-cut trailer, supercut).  

La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro ha da sempre rivolto grande attenzione al cinema come forma che si pensa, confermando edizione dopo edizione la sua vocazione di ricerca non solo di un nuovo cinema, ma anche di una nuova critica, in grado di proporre strumenti e linguaggi innovativi. Già in passato luogo di scoperta di cineasti, come Thom Andersen, capaci di produrre folgoranti riflessioni sull’immagine in forma audiovisiva, e di recupero di esperienze pioneristiche, come il lavoro di André S. Labarthe per Cinéastes de notre temps, la Mostra ha dedicato proprio al video essay un workshop all’interno della 51esima edizione, confermando quindi il proprio interesse a indagare le forme emergenti della critica.  

In occasione dell’edizione del 2022, la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro intende promuovere e incoraggiare la sperimentazione di un pensiero sul cinema per immagini attraverso un concorso di video essay rivolto agli studenti di scuole (italiane) e università (italiane e straniere) così meglio specificati: 

  • Studenti degli istituti italiani dell’indirizzo audiovisivo e multimediale dei licei artistici, all’indirizzo grafica e comunicazione degli istituti tecnici e all’indirizzo audiovisivo degli istituti professionali. 
  • Studenti universitari di ogni livello o gli allievi delle scuole di cinema, sia italiani che stranieri, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. 

I video essay inviati possono privilegiare approcci più analitico-didattici, adottare strategie più poetiche o riflessive, o prediligere la forma ludica: l’importante è che ci invitino a vedere le immagini con occhi nuovi, proponendo punti di vista originali sulla storia del cinema, il linguaggio del film, i generi e le forme dell'audiovisivo (non solo cinema, quindi, ma anche serie tv, videoclip ecc...).  

Le regole per partecipare sono le seguenti

  • I lavori devono essere stati realizzati non prima del 1 gennaio 2021  
  • Durata del video-essay: 15’ minuti (max) 
  • Il video dovrà riportare nei credits, oltre al/ai nome/i dell'autore/i, anche tutte le indicazioni relative alle opere citate (titolo, regia, anno ecc...)  
  • Per partecipare è necessario inviare entro venerdì 27 maggio 2022 un link con il video (su YouTube, su Vimeo o su altre piattaforme di video sharing) all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • Al video va allegata una breve scheda di presentazione compilando l’apposito form sottostante.  

Una giuria specialistica sceglierà fino a 10 video essay ritenuti più originali e interessanti per poi caricarli sul sito e sulle pagine social del Festival.  

Tra questi, una giura professionale sceglierà infine il vincitore che sarà annunciato nella serata finale delle premiazioni della Mostra.  

 

 

Articoli correlati
21 Giugno 2023
Photocall - Mercoledì 21 Giugno 2023
22 Giugno 2023
Photocall - Giovedì 22 Giugno 2023
24 Giugno 2023
Giuseppe Tornatore presenta Nuovo Cinema Paradiso - Piazza del Popolo - Sabato 24 Giugno 2023